Jim BridwellMichele Radici
Jim ne parla con Manuel Lugli, alpinista e Giovanni Groaz, amico e biografo, percorrendo l’avventura della sua vita. Californiano anarchico, anticonformista, simpatico, pacifista, amante della velocità, irriverente e anche “svitato”…per quasi trent’anni è stato il più forte climber in America, e tra i migliori del mondo, ma la sua vita è stata una ricerca continua dell’avventura legata indissolubilmente agli anni ’60 e’70 della West Coast californiana dei “figli dei fiori”. Sarà presente Jim Bridwell