Regia di Fred Kuwornu, 2011, 50 min.
Un documentario grass-roots sul tema del diritto di cittadinanza per chi è nato e cresciuto in Italia da genitori immigrati. Ragazzi che studiano nel nostro Paese, parlano la nostra lingua e i nostri dialetti, molto probabilmente non sono nemmeno mai stati nel paese d’origine dei loro genitori. Eppure non sono riconosciuti cittadini italiani come tutti gli altri.