Regia di Duccio Chiarini, 2011, 64 min.
Nella sua vita Delia Ubaldi è stata figlia di poveri emigranti in Francia e imprenditrice di successo in Europa. Il suo talento le ha procurato enormi ricchezze, il suo carattere gliele ha fatte perdere tutte. Oggi a quasi novant’anni, ripercorre con suo nipote gli episodi e gli incontri più importanti della sua esistenza.