di ANDREA SEGRE con VINICIO CAPOSSELA

Un viaggio in cui il repertorio del rebetiko viene presentato in tutta la sua vasta complessità̀.

Grecia 2013. Nelle taverne di Atene e di Salonicco si perpetua l’antica tradizione dei rebetes, i musicisti che propongono il rebetiko, una forma di blues ellenico che affonda le sue radici in un passato di crisi diversa (e al contempo simile) a quella che colpisce oggi la popolazione.