regia di PIER PAOLO GIAROLO

In uno sperduto villaggio delle Ande Peruviane una ragazzina sta aspettando da giorni l’arrivo dei nuovi libri che una bibliotecaria trasporta sulle proprie spalle camminando. Le Biblioteche Rurali del Perù sono formate da poche decine di libri che una volta letti vengono scambiati fra le comunità. I libri camminano come camminano le persone; messaggio e messaggero viaggiano insieme, in un paesaggio primordiale a pochi passi dalle nuvole.