di PATRIZIA MARANI
Gabriella, ex attrice e allieva ideale dei grandi giardinieri mondiali e dell’agricoltura naturale, ha creato un giardino sulle montagne dell’Appennino Emiliano, un santuario di specie vegetali rare o estinte, che offre alle umili piante spontanee lo stesso spazio e cura delle nobili piante coltivate.