regia di ANTONIO LAFORGIA, ROSSELLA ANITORI, RAFFAELE PETRALLA

A pochi chilometri da Foggia sorge una baraccopoli abitata dall’esercito degli irregolari che lavora per l’industria del pomodoro.