di MAURA ARGELLI e PAOLO MURAN

Se dopo una vita vissuta in città uno decide di andare a vivere in campagna cosa trova? Un cittadino si ritrova fra i ricordi della passata civiltà contadina e si interroga sulla nuova identità della bassa bolognese.