Eco de femmesdi Carlotta Piccinini, in collaborazione con il GVC
Il documentario coprodotto da GVC racconta di donne che vivono nelle aree rurali del Maghreb e che rappresentano oltre il 35% della popolazione femminile svolgendo un ruolo chiave nell’agricoltura e costituendo circa l’80% della manodopera.

Quasi tutto il lavoro agricolo è frutto dunque della loro fatica, ma i guadagni sono lontani dall’essere equiparabili agli sforzi compiuti. Il nostro scopo, quindi, è fare in modo che la ricchezza prodotta dalle donne finisca nelle loro mani.