di Lorenzo K. Stanzani.

Il 29 settembre 2019 è il 75° anniversario dell’eccidio di Monte Sole. 770 vittime: 316 donne, 96 uomini, 142 anziani e 216 bimbe e bimbi uccisi a sangue freddo dai soldati nazisti. è la più grande strage di civili del fronte occidentale avvenuta durante la seconda guerra mondiale Non è una rappresaglia, ma una operazione militare: è la guerra ai civili, è la guerra totale. Una storia che necessita ancora di essere raccontata e approfondita, perché il mondo non ha mai smesso di fare la guerra ai civili