Blooming in the Desert è una continuazione di ciò che Benedetta Argentieri aveva iniziato con I am the Revolution (2018) e segue l’eco della rivoluzione delle donne che dal Rojava ha raggiunto le donne di Raqqa (Siria), capitale dello stato Islamico fino al 2017. Nel 2019, due anni dopo la liberazione di Raqqa da parte di SDF  (Forze Democratiche Siriane), le donne di Raqqa si sono prese lo spazio politico – da cui erano escluse prima e durante il regime di ISIS – per organizzarsi. Il documentario segue la vita di tre di queste donne che ogni giorno lottano per ricostruire insieme futuro politico e sociale della propria città.
Interviene Margherita Orsini, rete Jin
Jin è una parola curda che significa donna. Rete Jin è la rete delle donne* in solidarietà con il movimento delle donne curde e quindi, più in generale, con la lotta per il confederalismo democratico: contro stato, patriarcato e capitalismo; per la democrazia, la rivoluzione delle donne e il cambiamento sociale.