DOPPIA PROIEZIONE

ore 20.30
Cent’anni di corsa” di Domenico G.S. Parrino.
La storia di Giuseppe Ottaviani, un atleta di 100 anni. Passo dopo passo a 70 anni scopre di poter manifestare la sua filosofia attraverso l’atletica, la sua risposta personale al senso della vita che trova conferma nell’eterna ciclicità della Natura.

ore 21.30
La felicità è blu” di Enza Negroni.
La Felicità è Blu è una storia di crescita integrazione e sport, vista attraverso la vita e i sogni di due fratelli molto speciali, promesse del nuoto italiano, di madre nigeriana e padre bolognese. Samuede di 18 anni e Sonia di 14, si dedicano infatti fin dall’infanzia all’agonismo, e concorrono con successo a gare nazionali, animati da una grande passione e una determinazione altrettanto importante. Enza Negroni, che con questo progetto ha vinto il bando MigrArti ed è ora in concorso a Venezia 75, ci racconta questo legame di sangue e di sport.