Un western senza cavalli

di Davide Rizzo e Marzia Toscani. Mauro Mingardi è stato un mitico cineamatore di Bologna che grazie all’ingegno e alle sue capacità tra gli anni ‘50 e gli anni ‘70 ha realizzato pellicole meravigliose, in grado di incuriosire personaggi del ...Leggi tutto

La prima meta

di Enza Negroni. Max, allenatore di rugby, seleziona tre giovani detenuti per la squadra multietnica Giallo Dozza del carcere di Bologna. Nel campo di gioco la vita dei giovani si trasforma e si contrappone alla solitudine e i ritmi lenti ...Leggi tutto